CIRC. N. 27 – ADEMPIMENTI ALUNNI BES PER L’ANNO SCOLASTICO 2017/2018

CIRCOLARE N. 27 DEL 30/09/2017

 

AI DOCENTI COORDINATORI

AI CONSIGLI DI CLASSE

 

 

Oggetto: adempimenti alunni BES per l’anno scolastico 2017/2018

 

 

Gentili colleghi,

                             è ormai consuetudine adempiere all’inizio di ogni anno scolastico a degli obblighi normativi per la tutela dei ragazzi con BES.

 L’osservazione pedagogica compete a tutti i docenti del Consiglio di classe ed agli operatori che affiancano lo studente, anche se il coordinatore è il primo responsabile.  Il Consiglio di classe inoltre definisce gli interventi didattico/educativi ed individua le strategie e le metodologie più utili per realizzare la piena partecipazione degli studenti con BES al normale contesto di apprendimento.

Infine il consiglio di classe dovrà attenersi scrupolosamente a quanto scritto e indicato nel PEI e nel PDP; non è consentito esimersi da tale compito, per la verità gravoso e di grande responsabilità.

Rientrano nella categoria dei BES tutti gli alunni con:

1° con disabilità certificata secondo la legge 104/92

2° con disturbi specifici dell’apprendimento certificati secondo la legge 170/2010 – DSA

3° con altri bisogni educativi con DM 27/12/2012 e con CM 8/2013

4° svantaggiati dalla non conoscenza della lingua italiana

 

Se per i primi e i secondi è assolutamente obbligatorio redigere rispettivamente il PEI e il PDP, per gli altri viene lasciata una certa discrezionalità alla scuola. Ma la normativa vigente ci impone di trovare strategie o forme di inclusione adatte a tutti gli alunni che palesino disagio.

Pertanto vi invitiamo a seguire le indicazioni che vi daremo dettagliatamente in formato digitale e cartaceo, offrendo anticipatamente la nostra disponibilità e collaborazione.

Una volta che vi saranno forniti i nominativi dei ragazzi segnalati con BES per via delle certificazioni pervenute alla scuola, attenderemo anche Le vostre particolari segnalazioni.

Nel frattempo il Coordinatore di classe avrà cura di redigere con il CdC  il PEI e i PDP di ciascun ragazzo/a.

Alleghiamo a questa lettera i modelli A1 – A2 – A3 (rispettivamente PEI – DSA – BES e Stranieri ) 

Non è consentito usare altri modelli né tantomeno modificare quelli che vi stiamo fornendo. È nostra intenzione uniformarci tutti e creare un Database dove siano raccolte tutte le certificazioni e i Piani personalizzati di ciascun alunno/a, anche ai fini di un miglioramento del P.D.M. del nostro Istituto.

Consapevoli della mole di lavoro che ci attende, abbiamo pensato di fissare come data ultima di consegna quella del 31 ottobre 2017.

Potete consegnare i PEI e i PDP a mano, sia in formato cartaceo che digitale, oppure inviarlo utilizzando la procedura indicata nella apposita pagina del sito web della scuola.

 

La FS n. 2

Proff. Carboni G./Piras

IL DS

G.M. MUTZU 

 

 

Potrebbero interessarti anche...