CIRC. N. 169 – ADEMPIMENTI DI FINE ANNO SCOLASTICO – INDICAZIONI OPERATIVE

CIRCOLARE N. 169 DEL 20/05/2019

 

AI DOCENTI

AL DSGA

AL PERSONALE ATA

 

OGGETTO: ADEMPIMENTI DI FINE ANNO SCOLASTICO – INDICAZIONI OPERATIVE

 

Al fine di riuscire ad adempiere con serietà e responsabilità al delicato compito delle valutazioni finali, ritengo più che mai necessaria la collaborazione di tutti, per cui chiedo a ciascuno il rispetto dei tempi e delle procedure previste dalla nostra organizzazione.

Allo scopo di facilitare il lavoro, si impartiscono le seguenti direttive.

Tutti i docenti dovranno:

  1. Consegnare entro e non oltre venerdì 7 giugno 2019 i seguenti documenti:
    1. I compiti in classe delle classi Quinte (presso Segreteria Alunni);
    2. I compiti in classe delle classi Prime, Seconde, Terze e Quarte (presso Archivio);
    3. I programmi svolti nelle classi Prime, Seconde, Terze e Quarte, in duplice copia, sottoscritti dal docente e da almeno due alunni della classe (presso Segreteria Alunni);
    4. Le relazioni finali delle classi Prime, Seconde, Terze e Quarte da inviare per posta elettronica all’indirizzo
      programmazioni @ panedda.it

Si raccomanda la puntualità nella consegna della suddetta documentazione, per dar modo alla funzione strumentale di verificare gli adempimenti prima dell’avvio dell’Esame di Stato.

Inoltre, tutti i docenti avranno cura di:

2. Compilare sull’apposito modulo, entro e non oltre venerdì 7 giugno 2019, la dichiarazione personale relativa ai compensi dovuti dal Fondo di Istituto; in assenza di tale dichiarazione, nessun compenso potrà essere erogato;

3. Controllare, entro l’avvio degli scrutini finali, che il Registro Elettronico sia stato debitamente compilato in ogni sua parte; in particolare le firme di presenza e gli argomenti svolti per ogni lezione, le valutazioni scritte e/o orali e/o pratiche attribuite agli alunni per tutte le verifiche svolte;

4. Presentare entro e non oltre venerdì 7 giugno 2019 la propria domanda di ferie.

Per consentire di procedere con agilità ma ordinatamente durante gli scrutini ogni docente dovrà, al massimo entro il giorno antecedente lo scrutinio della classe interessata:

5. Accedere a “Scrutinio online” sul Registro Elettronico e caricare nella colonna VP le proprie proposte di voto unico; la colonna Ass (assenze) è compilata automaticamente dal sistema;

6. Per i voti insufficienti, nella colonna Note indicare analiticamente il programma o la parte di programma da recuperare e nella colonna Recupero la modalità di recupero (studio individuale, corso di recupero, …) e il tipo di prova (scritta, orale, scritta/orale, …).

I docenti coordinatori di Classe saranno tenuti a:

7. Verificare che tutti i docenti della classe abbiano caricato quanto dovuto per procedere regolarmente con lo scrutinio e sollecitare quanti non vi avessero ancora adempiuto;

8. Avvisare la famiglia degli alunni non ammessi alla classe successiva o non ammessi all’Esame di Stato;

9. Predisporre delle proposte di giudizi di ammissione/non ammissione per le classi Quinte

10. Ricevere dalla Segreteria Alunni il plico con i documenti giustificativi delle assenze di ciascun alunno e decurtare dal totale delle assenze quelle certificate, verificando il non superamento della soglia del 25%, ovvero:

a) Corsi AFM e TURISMO: 264 ore (231 ore per coloro che non si avvalgono dell’IRC);

b) Corsi AFM e SIA del CPIA: 182 + 190 = 372 ore per il I periodo didattico, 190 ore per il I anno del II periodo didattico e 182 ore per il III periodo didattico.

I docenti segretari dei Consigli di Classe saranno tenuti a:

11. Verificare, prima dell’avvio dello scrutinio, che siano presenti e adeguatamente uniti al Registro tutti i verbali delle riunioni svolte nell’anno scolastico;

12. Verificare la correttezza del verbale dello scrutinio, apporre la propria firma, far apporre quella del DS e infine unire il verbale al Registro.

Si precisa, infine, che i docenti non impegnati negli Esami di Stato – esclusi i supplenti temporanei con contratto sino al termine delle lezioni – dovranno:

A)  considerarsi in servizio a tutti gli effetti e garantire la loro reperibilità sino al 30 giugno 2019;

B)  assicurare la loro presenza a scuola a partire dalle ore 8.30 nei giorni delle prove scritte dell’Esame di Stato, il 19 e il 20 giugno 2019.

Si informano gli interessati che durante gli Esami di Stato il DS sarà sostituito dal prof. Mauro Menescardi.

Nel raccomandare il rispetto di quanto indicato, ringrazio tutti per la collaborazione.

 

                                                                                                                                             IL DIRIGENTE SCOLASTICO

                                                                                                                                               (Giovanni Maria Mutzu)

Potrebbero interessarti anche...